La nostra idea di sezione

Asilo Nido di Tor Bella Monaca Crescere Insieme II

Salve a tutti,

siamo Loredana, Jessica, Valentina, Gisella e Marianna le educatrici della sezione Piccoli Medi presso l’Asilo Nido di Tor Bella Monaca.

Vogliamo parlarvi della progettazione degli spazi dell’asilo nido il che’ significa non riferirsi solo alla collocazione dei materiali  e degli arredi, ma considerare che lo spazio e’ un contesto comunicativo, relazionale, cognitivo e come tale va’ pensato e preparato;

lo spazio organizzato ha un preciso significato educativo: favorire nel bambino lo sviluppo di un senso di appartenenza alla sua sezione ed al suo gruppo di coetanei e offre un’atmosfera rassicurante in quanto riconoscibile.

La disposizione del materiale di gioco deve essere stimolante, desiderabile, disponibile, cosicchè incentivi l’azione individuale e del gruppo.

Lo spazio nella sezione è strutturato in “angoli”, creati e pensati con arredi,materiali ed oggetti specifici che offrono al bambino continui stimoli.

Il materiale è alla portata dei bambini per un’utilizzo attivo, sono disposti in modo da rendere l’ambiente il piu’ interessante possibile senza creare confusione.

L’arredo è predisposto in modo tale da facilitare la creazione di un’ambiente caldo e rassicurante e nello stesso tempo evitare quei grandi spazi vuoti che disorientano il bambino.

Questo e’ il nostro modo di vedere la nostra sezione, pensata e creata tenendo conto dei loro bisogni evolutivi, il nostro compito sarà di agevolare il più possibile gli interessi ludici ed esplorativi dei bambini, rinforzando anche le prime forme di autonomia.

Le nostre convinzioni principali sono la continuità e la permanenza in modo tale che il bambino possa riconoscere lo spazio in cui muoversi da solo o con il gruppo.

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>