Giochi creativi con la pasta di sale

Fa ancora freddo, anzi freddissimo. Le giornate in casa con i bambini sono lunghe… Ecco una ricetta semplice, utile per passare il tempo in modo piacevole

La pasta di sale

  • due tazze di farina
  • una tazza di sale fino
  • acqua quanto basta

24.02.2012 322I bimbi più grandi potranno impastare personalmente gli ingredienti e poi iniziare a giocare, per i più piccoli dovrete farlo voi. Capita che alcuni bambini non vogliano nemmeno toccarla, non preoccupatevi basta riprovare più avanti. I più piccoli inizieranno facendo “coriandoli”, cioè spezzettandola in piccolissimi pezzi. Poi si può dare libero sfogo alla fantasia, prima manipolando in assoluta libertà, in seguito inventando mille storie e realizzando piccoli oggetti. Se il gioco inizia a languire basta introdurre una novità per renderlo di nuovo interessante: una conchiglia o un tappo, un piccolo pupazzetto o un animale, qualche foglia di basilico spezzettata… Se i più grandi avranno realizzato un oggetto che vorranno conservare, potrete lasciarlo asciugare tutta la notte sul calorifero e magari dipingerlo il giorno dopo.

 

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>