Archivi del mese: febbraio 2014

SOS FAMIGLIA

genitoriQuando c’è un bimbo piccolo in famiglia si scopre una nuova dimensione della casa, mai sperimentata prima: il pavimento.

Passati i primi mesi di vita di un bambino, trascorsi fra la culla, il fasciatoio e le braccia protettive di mamma e papà, si comincia a pensare che il bambino possa stare un pochino per conto suo, a guardarsi  intorno, nel seggiolino o nell’ovetto. Da questa posizione guarda gli adulti che si muovono intorno a lui e gli parlano o gli sorridono; dopo qualche tempo incomincia a tenere in mano un oggetto, un piccolo e morbido sonaglio, ad esempio.

Ma ben presto anche questo non basta più perché il bambino incomincia ad aver bisogno di muoversi più liberamente, di fare nuove esperienze, per iniziare a rotolarsi, scoprire i suoi piedini e lo spazio intorno a sé.

Un bel tappeto sul pavimento è il modo migliore per iniziare un nuovo percorso che porterà il bambino a scoprire le risorse del suo corpo e la sua capacità di muoversi nello spazio. E’ un’esperienza importante: l’opportunità di muoversi liberamente permette alle naturali tappe dello sviluppo motorio (come sgambettare, rotolare, sollevare il capo e le spalle, stare seduto e poi carponi) di svolgersi spontaneamente, secondo i tempi naturali del bambino.

Sedersi per terra accanto a lui, tenere a portata di mano un bel cesto con tanti sonagli morbidi e colorati può essere un buon modo per trascorrere del tempo insieme, ma nello stesso tempo anche per  favorire l’autonomia del vostro bambino.

Dott. Tina Isacco

pedagogista

Share

Le Palline al Pomodoro

Ricette-gustose-bambiniBuongiorno a tutti, eccomi di nuovo con voi, sono Ilaria, o meglio come mi chiamano i miei bimbi: “Iaia pappa“!
Con piacere torno a chiaccherare con voi visto che è un po’ di tempo che ciò non avviene! Siamo giunti a metà anno educativo e l’andamento scolastico è molto positivo, i nuovi bimbi si sono inseriti egregiamente nelle sezioni d’appartenenza e i “lattanti” ormai non lo sono quasi più visto che più di qualcuno sta iniziando a mangiare da “grande”! Con soddisfazione vedo i miei “cuccioli” gustare con appetito tutto ciò che quotidianamente propongo e le richieste di un ricettario da poter consultare anche a casa, aumentano; quindi anche oggi vi descriverò in breve un “piatto”semplice, nutriente e gustoso: “Le Palline al pomodoro”.

Ingredienti:

  • ricotta
  • spinaci
  • uova
  • parmigiano
  • pomodori,
  • basilico
  • farina
  • sale q/b.

 

Procedimento:
Dopo aver mondato, lessato e ben strizzato gli spinaci, porli in una terrina e aggiungere la ricotta, le uova, il parmigiano e il sale; amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto consistente ed omogeneo; formare delle palline e passarle nella farina stando attenti a ricoprirle interamente, quando saranno tutte pronte, tuffarle in acqua bollente precedentemente salata. Lasciarle cuocere finchè non riaffiorano in superficie e condirle con una salsa al pomodoro e basilico fresco…servire calde! Ibimbi le gradiranno sicuramente mangiando volentieri anche gli spinaci! Buon appetito!

Iaia

Share